Carrello
(0 elementi) € 0,00

Non hai articoli nel carrello.

Subtotale: € 0,00

Manuale di strumentazione

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Manuale di strumentazione

In sintesi: Questo volume tratta gli aspetti relativi all'attuazione, regolazione, supervisione e sicurezza degli impianti industriali.
Autore: Alessandro Brunelli
Sottotitolo: Volume II Controllo e sicurezza
Formato: 17 x 24 cm. Cartonato
Casa editrice: Editoriale Delfino
ISBN: 978-88-97323-62-4
Edizione: dicembre 2016
Numero di pagine: 550

Disponibilità: Disponibile

Nome prodotto Prezzo Qtà
Manuale di strumentazione (Prodotto cartaceo)

Prezzo di listino: € 40,00

Special Price € 28,00

Il Volume II, Controllo e Sicurezza dei processi industriali, è la continuazione sequenziale degli argomenti introduttivi sulla strumentazione e automazione degli impianti, e sulle metodologie di rilevamento delle misure fisiche e chimiche industriali, trattati nel Volume I, Introduzione e Misura. Questo volume tratta gli aspetti relativi all’attuazione, regolazione, supervisione e sicurezza degli impianti industriali, quali: ■ gli elementi finali di attuazione come le valvole di controllo o regolazione, gli attuatori ed i relativi posizionatori, accompagnati da criteri pratici di scelta nelle varie applicazioni; ■ i diversi dispositivi impiegati nella sicurezza di funzionamento dei processi industriali, quali: valvole di sicurezza e di blocco, sistemi controllati, dischi di rottura, dispositivi di sfogo; ■ la regolazione in retroazione con regolatori PID (Proporzionali + Integrali + Derivativi) con criteri di sintonizzazione e selezione in relazione ai diversi processi da controllare; ■ le tecniche di regolazione principali e più comuni e per ottimizzare il controllo processo, quali, feedforward, rapporto, cascata, override, splitrange, gapcontrol, disaccoppiamento variabili; ■ i Sistemi di Controllo Distribuito (DCS), i Controllori Logici Programmabili (PLC) ed i Protocolli di Comunicazione (BUS); ■ i sistemi di sicurezza, dagli Allarmi operatori, ai sistemi Fire&Gas, ai sistemi di fermata ESD e infine ai Sistemi Strumentati di Sicurezza (SIS) con determinazioni, grafiche e analitiche, dei Livelli di Integrità di Sicurezza (SIL) con alcune esemplificazione pratiche (case study).

comments powered by Disqus

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.