L’evento, ideato e promosso da Elettroveneta e Ferri Elettroforniture, ha saputo soddisfare ancora una volta le aspettative del pubblico professionale presentandosi come una rassegna completa di marchi (oltre 150), di prodotti e di soluzioni innovative, che si è sviluppata negli oltre 11.000 mq di superficie espositiva, spaziando dai complementi elettrici alle attrezzature, dai sistemi di illuminazione alla climatizzazione e riscaldamento, dal fotovoltaico all’automazione industriale, fino ai sistemi di sicurezza e televisivi e ai prodotti per la termoidraulica. Dopo tre edizioni padovane, una marchigiana e una riminese, questa sesta edizione di Elettromondo ha saputo presentarsi come un nuovo, atteso e gradito appuntamento per gli operatori professionali dell’area Adriatica, frutto di un grande lavoro sul territorio e di un gioco di squadra della forza vendita iniziato molti mesi prima dello svolgimento della manifestazione e premiato dall’entusiasmo con cui il pubblico ha aderito alle varie iniziative commerciali proposte. Notevole l’interesse manifestato dai visitatori anche per l’attività convegnistica e per i workshop curati dalle aziende espositrici, a testimonianza di una sensibilità crescente nel settore verso i temi della formazione e dell’aggiornamento professionale.  La linea di approfondimento scelta per la giornata di Venerdì 17 ha consentito di fare luce sulle tecnologie led negli impianti di illuminazione grazie al contributo del Professor Gianni Forcolini, docente del Politecnico di Milano, mentre quella di Sabato 18 ha cavalcato il tema della relazione tra innovazione ed evoluzione normativa nel settore della videosorveglianza con il contributo del Per. Ind. Giuseppe Mazzarino, progettista di impianti elettronici. Entrambe gli interventi sono stati premiati sia in termini di presenza numerica di partecipanti, in gran parte periti e architetti, sia in termini di curiosità e di attenzione manifestata verso le tematiche proposte.  “Formazione ed informazione sono importanti per il nostro target di riferimento, installatori, impiantisti e professionisti. Ad Elettromondo oltre alla possibilità di toccare con mano nuove soluzioni e prodotti abbiamo proposto convegni tecnici e di approfondimento sulle normative, sulla legislazione vigente e sulle tecniche di installazione e di progettazione. Siamo convinti che questa sia la strada giusta da percorrere ed è per questo che ogni anno cerchiamo di coinvolgere esperti di settore e accademici per garantire il massimo valore a ogni iniziativa” ha concluso Claudio Schiavon, responsabile marketing di Elettroveneta e Ferri. Un bilancio decisamente positivo per questa edizione 2017, con risultati superiori alle aspettative, che sarà certamente di stimolo per programmare la prossima edizione, su cui gli organizzatori cominceranno a lavorare già dalle prossime settimane. Gli aggiornamenti, la foto gallery e la rassegna stampa della manifestazione sono consultabili a partire dai prossimi giorni su sito www.eventoelettromondo.it, mentre altri contributi video e fotografici dell’edizione appena conclusa sono già disponibili nella pagina Facebook di Evento Elettromondo.