Il Grand Jury del Concorso dell’Innovazione di Le Mondial du Bâtiment 2017 e dei saloni  INTERCLIMA+ELECHB,IDÉOBAIN e BATIMAT, organizzato in collaborazione con l’ADEME, ha designato i vincitori di questa edizione. Un ricco palmarès, che rappresenta lo spirito innovativo degli attori dell’industria edilizia.

Riunitosi il 6 settembre, il Grand Jury aveva il compito di designare i vincitori del concorso dell’Innovazione in 9 categorie, scegliendo fra gli 89 dossier selezionati dalle Giurie Esperti a giugno. 

Guillaume Loizeaud, Direttore di Le Mondial du Bâtiment si è congratulato per l’impegno delle aziende poiché 217 di esse hanno partecipato al concorso di quest’anno, registrando quindi un aumento del 10 % rispetto al 2015: "Questo conferma la determinazione della filiera e la sua capacità di innovare costantemente per costruire e ristrutturare gli edifici di oggi e di domani." Considerando il numero elevato e la diversità dei partecipanti e dei vincitori 2017, Guillaume Loizeaud prosegue "I 3 saloni di Le Mondial du Bâtiment saranno ancora una volta il trampolino di lancio di numerose innovazioni e il luogo per scoprirle in condizioni ideali grazie ad alcuni spazi e un percorso di visita dedicati"

Questi prodotti si potranno trovare per i 5 giorni di Le Mondial du Bâtiment:

Negli Spazi Innovazione dei saloni 

I visitatori di Le Mondial du Bâtiment avranno l’occasione di scoprire, toccare e apprezzate i prodotti premiati al Concorso dell’Innovazione 2017. Tre nuovi Spazi Innovazione saranno situati al centro di INTERCLIMA+ELECHB, IDÉOBAIN e BATIMAT. Le innovazioni saranno protagoniste di dimostrazioni quotidiane per valorizzare le loro prestazioni e consentire di accelerarne la diffusione e l’adozione.  
Attraverso i Percorsi Innovazione presso i saloni 
Strumento pratico di visita per tutti i visitatori dei saloni, questi percorsi localizzeranno l’insieme degli stand che hanno partecipato al Concorso dell’Innovazione.

www.lemondialdubatiment.com